Credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro

Sospensione dei versamenti per Aprile e Maggio
16 Aprile 2020
Nuovo credito d’imposta del 45% per spese di ricerca e sviluppo
30 Giugno 2020

Credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro


Il governo ha istituito un credito d’imposta per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro, quali misure di contenimento del contagio da Covid-19, previsto dall’articolo 64 del Dl n. 18/2020 nella misura del 50% delle spese sostenute nel 2020, fino ad un massimo di 20mila euro della spesa.

Questo credo è riconosciuto anche per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e sicurezza, idonei a proteggere i lavoratori e a garantire la distanza di sicurezza interpersonale. I criteri e le modalità per l’applicazione del bonus maturato, specifica l’articolo 30, saranno stabiliti con il decreto valido anche per i crediti d’imposta disposti dal “Cura Italia”, in via di emissione dal Mise, di concerto con il Mef.